Una ciliegia tira l’altra🍒

Le ciliegie sono uno snack rinfrescante durante i mesi primaverili e di inizio estate e queste temo saranno le ultime della stagione. Sono frutti ricchi di vitamine e sali minerali, di calcio e potassio. Sono una fonte di melatonina e di polifenoli, in particolare di antocianine sostanze molto importanti per il benessere dell’organismo umano, dal momento che svolgono diverse funzioni protettive (maggiore è il colore rosso-violaceo dei vegetali, maggiore è la presenza di queste sostanze).
Ottime mangiate da sole, per la preparazione di marmellate, torte, gelati o ghiaccioli fatti in casa, da aggiungere allo yogurt di soia al naturale, per decorare primi piatti e insalatone.
I picciuoli si possono utilizzare per decotti e infusi, i semi invece spesso vengono essiccati per fare “le borse dell’acqua calda a secco”. Il cuscino di noccioli di ciliegia che può essere riscaldato e poi appoggiato sulla parte del corpo dolorante o utilizzato freddo, in caso di traumi o cadute, per alleviare la febbre, le punture d’insetto e le insolazioni, ecc.
Di questo frutto non si buttare via nulla. Il nostro obbiettivo è sempre una cucina senza sprechi!
Unica attenzione: se mangiate in quantità abbondante le ciliegie hanno un leggero effetto lassativo, per questo motivo è meglio che i bambini non esagerino nel consumo!

Gennaio: frutta e verdura di stagione

Per augurare a tutti e tutte un buon inizio 2020 riprendiamo le buone e sane abitudini di consumare preferibilmente solo frutta e verdura di stagione.

Ogni mese dell’anno la natura ci regala tutti e 5 i colori: non dimentichiamoci di variare!

I motivi per cui scegliere prodotti di stagione son tanti ma ricordiamoci che di base la stagionalità ci garantisce prodotti più buoni e ricchi di nutrienti, ma sopratutto che inquinano molto meno.

Nei prossimi giorni tante novità e le prime date dei corsi di cucina per il 2020….. #staytuned

La merenda di settembre: spicchi di fichi con mandorle

Con la frutta di stagione nel mese di settembre, tra cui i fichi, eccovi una ricetta semplice e gustosa per una merenda sana con dei preziosi alleati di pelle, occhi, apparato digerente e apparato cardiaco.

Ottimi anche per chi soffre di stipsi i fichi sono alimenti ricchissimi in calcio, e anche in altri sali minerali, e sopratutto contengono quantità abbondanti di polifenoli, antiossidanti naturali. I fichi contengono inoltre prebiotici, ovvero quelle sostanze di cui si nutrono i batteri buoni che normalmente vivono nel nostro intestino e sappiamo che quando la flora batterica è equilibrata ne beneficia non solo la nostra digestione ma tutto il nostro corpo.

Per questo motivo i fichi si possono consumare anche “fuori stagione” sotto forma di fichi secchi particolarmente consigliati, sempre con moderazione, anche in gravidanza proprio per l’elevato apporto di calcio e altri minerali.

Ora che sono di stagione assaporiamoli al massimo del gusto con questa semplice ricetta: SPICCHI DI FICHI CON MANDORLE

Continua a leggere

FEBBRAIO: Frutta & Verdura di stagione

E da oggi, con l’inizio di febbraio, ecco quali prodotti comprare per rispettare la stagionalità di frutta e verdura mese per mese! Buona domenica a tutti!

febbraio