100 ricette con la zucca

zucche

Ottobre è il mese della zucca, bella da usare come decorazione per le tavole e buona da mangiare!

Continua a leggere

Paté di fiori di zucca

Paté di fiori di zucca

Un pâté dal gusto semplice ed “integrale”, preparato con tre soli ingredienti. Intrigante sui crostini, interessante come crema per la pasta (se leggermente diluito con un filo d’olio evo) e ideale per tutti gli usi consentiti dal gusto.

Continua a leggere

Quiche con broccolo romano

quiche-con-broccolo-romano
Una ricetta vegetariana per preparare una quiche al broccolo romanesco molto ricca, grazie all’aggiunta della besciamella fatta in casa per la creazione del ripieno. Anche la pasta brisè per la base della quiche è completamente realizzata a mano, a partire dalle materie prime.

Medaglioni di broccoli e patate

medaglioni-di-broccoli-e-patatedivider ingredienti
per 6 sformatini diametro 6 cm

  • 1 piccolo broccolo verde
  • 1 piccolo broccolo romano
  • 5 patate piccole
  • 1 cipollotto
  • 2 cucchiaini di olio
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di crème fraîche o di ricotta fresca
  • 2 cucchiai generosi di parmigiano

preparazione

Mondate i due broccoli e le patate e cuocete le verdure al vapore.
Mondate il cipollotto e tritatelo finemente. Scaldate l’olio in una padella e fate appassire leggermente il cipollotto. Fate qui insaporire le parti più tenere dei due broccoli e le patate.
Riversate il tutto in una ciotola. Con una forchetta schiacciate le verdure riducendole in grosse briciole. A vostro gusto potete rendere le verdure più simili a una purea o mantenere un impasto più rustico.
Aggiungete le uova, la crème fraîche, il parmigiano e amalgamate il tutto.

Riscaldate il forno a 180°C.

A) Se avete un coppa pasta.
Foderate un’ampia teglia da forno con la carta forno.
Posate il coppa pasta sulla teglia e fate scivolare un paio di generosi cucchiai dell’impasto. Sfilare il coppa pasta, posarlo accanto allo sformatino creato e proseguire fino a esaurimento dell’impasto.
Cuocere a 180°C per 15 minuti, quando vedrete la superficie bella dorata.

B) Se non avete un coppa pasta.
i Potete usare uno stampo per muffins o degli stampini monoporzione in alluminio. Non ho ancora sperimentato questa versione, ma credo che imburrando e cospargendo di pan grattato le pareti prima di versare l’impasto dovrebbero sformarsi bene, mi raccomando, una volta raffreddati.
Cuocere a 180°C per 15 minuti, quando vedrete la superficie bella dorata.
ii Altrimenti, foderare una pirofila da forno con carta forno e versare l’impasto. Cuocere a 180°C per 15-20 minuti, quando vedrete la superficie bella dorata.
Con un bicchiere ritagliate i vostri medaglioni. I ritagli verranno consumati dai più fortunati 🙂

 buon-appetito-a-tutti

divider

fonte
montag.it