Porridge a colazione?

In questa uggiosa domenica dai tempi lenti non poteva mancare la portata principale delle mie colazioni invernali: il #porridge.

Altro non sono che cereali cotti in un liquido: acqua, succo di mela o latte vegetale. Raggiunta la consistenza che desiderate potete insaporire e arricchire con ciò che preferite.

La mia versione di oggi: porridge con fiocchi di #avena, latte di avena, cioccolato fondente, cocco e nocciole.

RISOTTO CON CREMA DI PORRI E MELAGRANA

👉INGREDIENTI: riso semi-integrale, porri, melagrana (in chicci e succo), olio di oliva extravergine, brodo vegetale, vino rosè o bianco, sale, pepe nero

👉PROCEDIMENTO: iniziate preparando del brodo di verdure e affettando i porri (anche il verde è buono!). Continua a leggere

Frutta secca: quanta e quando?

Ogni giorno dovremmo inserire nella nostra alimentazione una porzione di frutta secca.

QUANTA E QUANDO E’ MEGLIO MANGIARE LA PORZIONE GIORNALIERA??

Per porzione si intende l’equivalente di una manciatina, ovviamente in base alla nostra corporatura abbiamo dimensioni delle mani diverse e quindi un quantitativo diverso di frutta secca che dobbiamo consumare quotidianamente.

Quando posso consumarla?

👉 a colazione anche sottoforma di creme spalmabili senza zuccheri aggiunti, ad esempio spalmata su pane o gallette insieme a un velo di marmellata

I vantaggi dell’alimentazione vegetariana e vegana

Un milione e mezzo di vegani solo in Italia, secondo il sondaggio Eurispes 2014. Una realtà sempre più ampia, che si avvale del supporto della letteratura scientifica, che dimostra che l’alimentazione vegetale non solo è salutare per tutte le fasce di età, ma ha potenziali terapeutici. Continua a leggere