Centrifuga di carote, prugne, susine e pesche.

carote,-prugne,-susine-e-pesche.

Il caldo di questi giorni non dà tregua… Per merenda dissetiamoci con una centrifuga di frutta e verdura di stagione. Oggi la propongo a base di carote, prugne, susine e pesche. Ottima servita con qualche cubetto di ghiaccio, oppure lasciando in frigorifero qualche ora frutta e verdura prima di centrifugarle!

Buon proseguimento di giornata!
divider

SETTEMBRE: Frutta e Verdura di stagione

Per rispettare la stagionalità di frutta e verdura del mese di settembre ecco quali prodotti scegliere. Buona giornata a tutti!

settembre

LUGLIO: Frutta & Verdura di stagione

Continuiamo come il mese scorso a condividere ricette con frutta di stagione? E che ne dite di provare anche con la verdura? Voi sbizzarritevi e se scrivete anche la ricetta con gli ingredienti posso consigliarvi se è nutrizionalmente corretta o se si può modificare in qualche modo per renderla più sana senza perderne di gusto!
Buon luglio a tutti voi!

luglio

Pasta frolla per crostata con farina di riso e castagne

pastafrolla-farina-di-riso-e-castagnedivider

Per la frolla

ingredienti

  • 100g di farina di castagne
  • 100g di farina di riso
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato alimentare
  • 100g di olio di semi di mais o girasole
  • 25 ml di acqua

preparazione

Accendete il forno a 180°C. Mescolare tutti gli ingredienti in una terrina, impastando con le mani fino ad ottenere un impasto che se, schiacciato, rimane unito.Voi disgregatelo in tante briciole e stendetele su una tortiera unta precedentemente. A questo punto schiacciate con i polpastrelli il briciolame stendendo la pasta uniformemente sul fondo e sui bordi. E’ pronta per essere farcita.

b2ap3_thumbnail_frolla-castagne-1.jpg

divider

Composta di prugne secche

ingredienti

  • 600g di prugne secche
  • il succo di 6 clementine o mandarini
  • 2 bicchieri di acqua
  • Un pizzico di cannella in polvere

preparazione

 

b2ap3_thumbnail_1.jpg

Mettere tutti gli ingredienti in una padella antiaderente, se le prugne hanno il nocciolo, come le mie lo eliminerete una volta cotte. Fare cuocere a fuoco vivissimo fino a quando tutta l’acqua non sarà stata assorbita e le prugne saranno idratate e quasi caramellate.

b2ap3_thumbnail_2_20131120-225820_1.jpg

A questo punto, una volta intiepidite, togliere i semi e frullare la polpa con il minipimer. Stendere la composta sulla pastafrolla e infornare per circa 30 minuti nel forno già caldo.

Se per il vostro dolce avete invece una farcitura poco dolce, consiglio di aggiungere 50g di zucchero di canna all’impasto della frolla.

b2ap3_thumbnail_torta.jpgb2ap3_thumbnail_cake.jpg

Continua a leggere