SUGO AL “POMODORO” DI BARBABIETOLA 

Riconosco che questa ricetta sarà un “insulto” per gli amanti del pomodoro, ma essendone intollerante nel tempo ho cercato soluzioni per sostituirlo, e questa è sicuramente la migliore.

👶Un ottimo sugo adatto a tutti, anche per far mangiare verdure diverse ai vostri bambini! 

🍽INGREDIENTI: barbabietole, cipolla, carota, sedano, aglio, olio extravergine di oliva, origano, pepe nero, basilico, acidulato di umeoboshi, brodo di dado vegetale poco salato fatto in casa o vino bianco

🍽PROCEDIMENTO: 
🔸️fate appassire la cipolla insieme alla carota, sedano, aglio come in un normale sugo di pomodoro, io preferisco evitare il soffritto ma usare del brodo vegetale o del vino bianco. A questo punto
🔸️ aggiungete la barbabietola precedentemente cotta, potete usare anche quella che trovate già cotta e pulita nei supermercati, oppure pulita a crudo. In base al tipo di barbabietola che usate cambierà ovviamente il tempo di cottura
🔸️ fatti cuocere tutti gli ingredienti a fiamma leggera, quando é pronto aggiungeorigano, basilico, e pepe nero
🔸️frullate il tutto aggiungendo acidulato di umeboshi quanto basta per salare la ricetta e dare il tipico retrogusto acidulato che altrimenti mancherebbe. 

👍Non vi prometto che sarà uguale, ma assolutamente molto buono, ottimo non solo per condire la pasta ma anche sulla pizza, per fare dei legumi o delle verdure al “pomodoro”, ecc.

Ps. In questa variante ho aggiunto capperi e olive tritate per rendere il sugo più gustoso! 

Grazie alla mia amica Alessandra Dogali di Nona Nini Vegan Home Restaurant che mi ha dato l’ispirazione iniziale di questa ricetta