Una tisana con la dietista chiacchierando sulla prevenzione del carcinoma mammario e delle sue recidive

Una tisana con la dietista chiacchierando sulla prevenzione del carcinoma mammario e delle sue recidive: resoconto del primo appuntamento. Vista la grande richiesta di partecipazione ho diviso la serata informativa in più appuntamenti per chiacchierare meglio con tutti e tutte voi vista la distanza e la difficoltà di non potersi vedere di persona. Per cominciare quindi grazie a chi ha partecipato al primo incontro e grazie a chi ha deciso di aspettare e partecipare ai prossimi appuntamenti. Nonostante qualche difficoltà di connessione, nonostante la distanza, nonostante la stanchezza delle giornate che stiamo vivendo è stata una chiacchierata molto intensa e costruttiva. Vedersi di persona lo so, è tutta un’altra cosa ma apprezziamo le piccole cose come una tisana calda sul divano di casa, la copertina di pile sulle gambe e una piacevole serata in compagnia, anche se distanti.

CONFERENZA: “Prendersi cura del paziente affetto da neoplasia solida maligna”

“Prendersi cura del paziente affetto da neoplasia solida maligna”

18 Aprile 2015 – Ospedale Civile di Montichiari (BS) | Aula Magna

Questo pomeriggio parlerò a questo meeting del supporto dietistico per le pazienti con carcinoma mammario durante terapia adiuvante. Perché attraverso l’alimentazione si possono ottenere innumerevoli risultati in questo campo e in particolare dare maggiore benessere e migliorare la qualità di vita delle pazienti che stanno facendo le terapie oncologiche. Ma sopratutto il supporto nutrizionale può aiutare ogni donna a cambiare le proprie abitudini alimentari per prevenire il rischio di recidive future!

Continua a leggere

Stato

Finalmente tra poche settimane inizierò un’importantissima borsa di studio di un anno per un progetto di ricerca presso il reparto di Oncologia degli Spedali Civili di Brescia.
Potrò così aiutare le pazienti con carcinoma mammario a star meglio durante le terapie oncologiche, ma sopratutto a migliorare la loro alimentazione per evitare le possibili recidive future!
E così potrò anche proseguire con le ricerche che avevo iniziato durante la stesura della mia tesi su tutti gli studi presenti sulle interazioni, sia positive che negative, tra alimenti e cancro, e condividerò con voi quanti più consigli mi sarà possibile!divider