Risotto con broccolo romanesco

risotto-con-broccolo-romanesco

Potrete utilizzare il broccolo romanesco come condimento di stagione non soltanto per i vostri piatti di pasta, ma anche per il risotto. Potrete preparare un risotto con il broccolo romanesco in versione vegetariana o vegana, aggiungendo agli ingredienti tofu a cubetti, seitan o formaggio a dadini.divideringredienti
(per quattro porzioni)

  • ¼ di porro tritato finemente
  • 1 broccolo romano piccolo
  • 400g riso vialone nano
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 50g di burro
  • olio evo qb
  • sale qb
  • acqua calda qb

preparazione

Sbianchire(lessare per 1′ in acqua salata da quando riparte il bollore dell’acqua) il cavolo dopo averlo lavato e diciso in fiori di dimensioni omogeneee.
In un tegame versare 2 cucchiai di olio il guanciale, il porro tritato, accendere il fuoco, quando questo inizia a rosolare aggiungere il riso, farlo tostare qualche minuto, sfumare con il vino bianco, tagliare a pezzetti il broccolo aggiungerlo al riso, versare qualche mestolo di brodo in ebollizione fino a coprire il riso e far cuocere a fuoco basso aggiungendo via via il brodo quando si sarà asciugato.
Portare il riso in cottura lasciando che sia piuttosto cremoso, aggiungere il parmigiano, il burro, mescolare.
Mettere nei piatti e aggiungere qualche fiorellino di broccolo per decorare.

consigli

Il risotto è un piatto tipico della cucina italiana.
Ma per una buona riuscita ci sono delle regole da seguire :

  • scelta del riso preferibilmente italiano (carnaroli – vialone nano – arborio)
  • pentola preferibilmente stretta e alta dal fondo resistente
  • buon olio evo per il soffritto e buon burro per mantecare
  • tostatura del riso
  • sfumatura del riso con vino
  • seguire la cottura senza abbandonarla
  • usare brodo o acqua che sobbollono da aggiungere in cottura solo quando necessita

buon-appetito-a-tutti

dividerfonte
vadoincucina