Pastiera 100% veg

pastieradivideringredienti

per 700 grammi di ricotta di soia:

  • latte di soia – 3 litri
  • aceto di mele – 75 ml
  • sale integrale – qb

per la pasta frolla:

  • farina di farro bianca – 200 grammi
  • farina di farro integrale – 200 grammi
  • burro di soia – 200 grammi
  • panela (zucchero di canna integrale) – 100 grammi
  • acqua fredda – 50 ml
  • vaniglia bourbon macinata – 1/2 cucchiaino
  • sale integrale – 1 cucchiaino raso
  • bicarbonato – 1/2 cucchiaino

per il ripieno:

  • grano precotto – 700 grammi
  • ricotta di soia – 700 grammi
  • latte di soia – 500 ml
  • burro di soia – 1 cucchiaio colmo
  • scorza di limone bio grattugiata – 1 limone
  • panela (zucchero di canna integrale) – 350 grammi
  • vaniglia bourbon macinata – 1/2 cucchiaino
  • arrow root o amido di mais – 5 cucchiai
  • acqua di fiori di arancio – 1 cucchiaio
  • scorza di cedro candita – 2 cucchiai
  • scorza di arancia candita – 2 cucchiai

preparazione

Prepara la ricotta: Versa il latte in un pentolino e porta a bollore. Quando il latte bolle versa l’aceto e mescola lentamente con una frusta per circa 30 secondi fino a quando tutto il latte avrà cagliato. Spegni il fuoco e raccogli un po’ alla volta il latte cagliato, versalo in un colino dalle maglie fitte e sciaqualo sotto acqua corrente per eliminare l’aceto. Versa il latte cagliato e sciacquato in un colapasta coperto di garze. Metti in frigorifero e lascia sgocciolare per almeno 24 ore. Infine aggiungi un po’ di sale integrale e la ricotta è pronta. Se vuoi dare la caratteristica forma alla ricotta lascia sgocciolare il latte cagliato per circa 4 o 5 ore dopodichè aggiungi il sale e pressa tutto in una formina da formaggio e metti di nuovo in frigorifero a perdere altro liquido per almeno altre 20 ore. Con queste quantità si ottengono circa 700 grammi di ricotta di soia.

Prepara la frolla: Versa tutti gli ingredienti in una ciotola e mescola prima con una forchetta poi conle dita fino ad ottenere un impasto molto morbido e profumato. Copri l’impasto con pellicola da cucina e metti in frigorifero per almeno 1 ora. Prendi 2/3 dell’impasto e stendili su di un piano ben infarinato; forma un cerchio con il quale coprirai una tortiera dal diametro di 26 o 28 cm. Prendi 1/3 dell’impasto e forma un lungo serpentello con il quale formerai i bordi della torta. Schiaccia questo serpentello tutto attorno alla base aiutandoti con le dita umide. Tieni da parte un po’ di frolla per coprire la parte superiore della torta con le caratteristiche losanghe.

Prepara il ripieno: per prima cosa versa il grano, la scorza di limone, il burro ed il latte in un pentolino. Accendi un fuoco dolce e porta ad ebollizione. Cuoci fino a quando il latte sarà completamente assorbito. Spegni il fuoco e lascia raffreddare a temperatura ambiente.
In una ciotola versa la ricotta di soia, lo zucchero, l’amido, la vaniglia e l’acqua di fiori di arancio. Mescola bene fino ad ottenere una crema. Aggiungi il grano cotto nel latte e i canditi. Mescola delicatamente con un cucchiaio e poi versa questa crema nella tortiera, nell’impasto di frolla. Copri la parte superiore della pastiera con piccole strisce incrociate di pasta frolla e cuoci in forno a 170° per un’ora circa. Spegni il forno e lascia raffreddare la pastiera in forno con lo sportello semi aperto. Metti la pastiera in frigorifero per almeno 3 ore prima di servirla. Servila coperta di un leggero strato di zucchero a velo.

buon-appetito-a-tutti

divider

fonte
Uno Cookbook