Orzotto ai carciofi e rosmarino

orzotto 4 carciofi

Tra gli ingredienti che potrete utilizzare per preparare il vostro orzotto tra la fine dell’inverno e la primavera troviamo i carciofi. Vi serviranno anche brodo di verdure, prezzemolo, cipolla, olio extravergine e uno spicchio d’aglio.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 300 gr orzo
  • 400 gr carciofi
  • 200 gr formaggi (parmigiano – scamorza – robiola)
  • 50 gr cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • brodo vegetale
  • prezzemolo
  • burro
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE

Rosolare a fuoco lento la cipolla tritata con olio d’oliva, aggiungere l’orzo e cucinarlo con brodo (come un normale risotto) per circa 20 minuti.

Nel frattempo pulire e tagliare sottilmente i carciofi, porli in acqua e limone. In una padella antiaderente rosolare leggermente uno spicchio d’aglio intero con olio e burro.

Trifolare a fiamma vivace i carciofi regolando di sapore per pochi minuti. Terminare con un trito di prezzemolo e aglio. Passati i primi 20 minuti, aggiungere i carciofi e i formaggi, amalgamare il tutto per qualche minuto.

Finire la mantecatura con il burro, tenendo l’orzotto all’onda. Spiattare in piatti singoli caldi, terminare con un giro di olio profumato al rosmarino.

 

 

autore: Remo Fantoni
fonte e immagini: gusto.giornaledibrescia.it