Crostata di farro e avena alle mele e nocciole

La colazione della domenica? Una fetta di torta fatta in casa è perfetta, soprattutto con la frutta di stagione e preferendo sempre farine non raffinate!

Per l’impasto
200 g farina di farro
100 g farina di avena
100 g acqua
80 g olio evo
50 g zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
1 pizzico di sale
8 mele rosse dolci
80 g nocciole
50 g confettura di albicocche o di un gusto a scelta, ma senza zuccheri aggiunti!
2 cucchiai zucchero di canna
1 limone

Procedimento:
Per preparare la pasta unisci tutti gli ingredienti nella planetaria, aziona ed il gioco è fatto. In alternativa metti tutti gli ingredienti in una ciotola, mescola con un cucchiaio finché l’impasto inizia a stare insieme poi lavoralo poco con le mani finché sarà morbido e omogeneo. L’aggiunta di cannella è facoltativa. Lava bene le mele, tagliale in ottavi eliminando il torsolo e mettile in un contenitore. Aggiungi la scorza e il succo di un limone, lo zucchero, la confettura e le nocciole tritate grossolanamente. Mescola bene il tutto e lascia macerare qualche minuto. La confettura puoi sostituirla con il gusto che preferisci. Direttamente sulla carta forno stendi la pasta in una forma circolare in uno spessore di circa mezzo centimetro. Versa il composto di mele al centro e stendilo omogeneamente lasciando circa 5 centimetri di avanzo di pasta intorno. Richiudi i bordi della pasta su loro stessi. Cuoci in forno con la funzione COTTURA INTENSA che abbina una cottura ventilata ad una spinta di calore dal basso: perfetta per torte salate, pizze o tutto ciò che vuoi che rimanga croccante alla base. Imposta la temperatura su 170°C e aspetta per circa 45 minuti, finché le mele saranno morbide e la pasta croccante e dorata.

Ricetta tratta da Gnambox